Non provi un’invidia micidiale a vedere tutti i tuoi coetanei o colleghi di lavoro parcheggiare le loro audi V6-Biturbo, i loro BMW M3, M4, M5 e M6, o le loro Mercedes AMG? Certamente si! Quindi va da un concessionario e spendili sti 60’000euro per un missile terra-aria che fa da  0 a 100 in meno di 5 sec. Ti darà sicuramente emozioni forti e sarà uno dei modi per tenerti stretta la tua vecchia morosa o per trovare una donna teutonica. Cazzate a parte, in questa pagina cercherò di spiegarti la procedura corretta per acquistare un’auto nuova o usata in Germania. La procedura si differenzia nel caso in cui tu voglia acquistare un veicolo nuovo o usato. Tratterò i due casi separatamente, per rendere più semplice la cosa.    

COMPRARE E IMMATRICOLARE UN’AUTO USATA IN GERMANIA

Il mio consiglio è che se non siete molto pratici con la lingua è meglio se vi fate accompagnare da un vostro amico, collega o comunque qualcuno che parli perfettamente tedesco. Vi consiglio inoltre di comprare l’auto da un rivenditore di auto, ci sono milioni di  “Autohaus” in Germania perciò non avete che l’imbarazzo della scelta. Vi sconsiglio invece di comprare l’auto da un privato.  Si, è vero, troverete sicuramente prezzi più bassi da un privato rispetto a un rivenditore, ma non avrete alcuna garanzia. Ovviamente dovrai scegliere l’auto che più fa al caso tuo. Una volta scelta l’auto, devi assicurarti che il venditore ti fornisca i seguenti documenti, che saranno necessari quando dovrai recarti al Zulassungsstelle per intestarti l’auto.
  1. Zulassungsbescheinigung Teil I detto anche Fahrzeugschein, è un documento che dichiara che il veicolo è adatto alla circolazione su strada;
  2. Zulassungsbescheinigung Teil II detto anche Fahrzeugbrief, è un documento sul quale è riportato il nome dell’attuale proprietario dell’auto;
  3. Il documento relativo all’ultima revisione effettuata dal TÜV ( Prüfbericht der letzten Hauptuntersuchung)
  4. Il contratto di vendita firmato.
Una volta fatto ciò dovrai assicurare la tua auto. L’assicurazione ti lascerà un numero, chiamato eVB (elektronische Versicherungsbestätigung) che ti verrà richiesto sia per le targhe che per l’immatricolazione. Il gioco è quasi fatto, prendi appuntamento al Zulassungsstelle della tua provincia e porta tutta i documenti qui sopra elencati. Porta con te anche la carta d’identità, patente e  Anmeldung del comune di residenza. Se sei fortunato in una mezzora hai le targhe in mano e puoi iniziare a girare che la tua nuova (usata) auto tedesca! Altri due consigli:
  • fate attenzione al chilometraggio e al prezzo. Credete che solo da noi esistano i furbetti che modificano il chilometraggio dell’auto? In genere a parità di condizioni, un auto in Germania dovrebbe avere un prezzo un pò più vantaggioso rispetto ad un auto in Italia, ma ho detto un pò, cercate di diffidate dalle offerte eclatanti, nessuno regala nulla!
  • fate attenzione alla ruggine. In Germania, ma anche in Austria le auto hanno un sacco di problemi per via della corrosione. Durante l’inverno i spargisale lavorano a pieno ritmo per evitare il ghiaccio sulle strade. Ciò evita di gli incidenti ma massacra l’auto, perciò prima di comprare l’auto date un’occhiata anche al sottoscocca.
 

COMPRARE E IMMATRICOLARE UN’AUTO NUOVA IN GERMANIA

La procedura è ancora più semplice, avrai bisogno solo dei seguenti documenti:
  1. Zulassungsbescheinigung Teil I;
  2. Zulassungsbescheinigung Teil II;
  3. elektronische Versicherungsbestätigung.
Recati al Zulassungsstelle e potrai guidare la tua nuova auto!    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.